SEI IN > VIVERE BENEVENTO > POLITICA
comunicato stampa

De Luca: "Raggiunti traguardi importanti, nel 2024 sostegno a famiglie e imprese"

2' di lettura
12

Si è tenuta questa mattina nella sala De Sanctis di Palazzo Santa Lucia la conferenza stampa di fine anno nel corso della quale il Presidente Vincenzo De Luca ha fatto il bilancio del 2023 e tracciato le linee di governo per il 2024.

La Regione, ha ricordato De Luca, "ha varato gare per pubbliche forniture per quasi sei miliardi di euro". Si tratta del "contributo al lavoro più importante che si sia registrato nell'area meridionale", ha sottolineato il Presidente. "Parliamo di un miliardo per la rete ospedaliera nuova - ha precisato -. Parliamo di ospedali finanziati per 180 milioni di euro; tre miliardi e quasi 300 milioni per le gare bandite dall'Eav per le forniture e l'ammodernamento per le linee e così via; 13 mila posti di lavoro realizzati dalla Regione Campania molti nel campo della sanità, molti conseguenti al concorsone della regione con il quale abbiamo dato respiro a tanti comuni del territori; molti con lo scorrimento di graduatorie. gran parte di questi vanno a coprire pensionamenti e turn over". Un risultato "impressionante".

Guardando al futuro De Luca ha annunciato: "Nel 2024 intendiamo impegnarci in maniera strutturale sull'obiettivo di una legge regionale sulla famiglia. In Italia abbiamo una crisi della natalità. Abbiamo parlato di inverno demografico, siamo scesi sotto i 59 milioni di abitanti quest'anno, continuiamo a perdere giovani, forze fresche, energie nei territori del Sud. Credo che negli ultimi 20 anni abbiamo perso 1,5 milioni di abitanti per emigrazione al Nord e all'estero. Vorremmo ragionare con la Conferenza episcopale della Campania, con le associazioni di volontariato, con gli ordini professionali, con l'Inps. Puntiamo a investimenti importanti per dare un aiuto non propagandistico e non finto alle famiglie per un incremento delle nascite nel nostro territorio. Sarà una delle cose più belle che realizzeremo e anche un segnale importante per l'Italia".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-12-2023 alle 19:08 sul giornale del 30 dicembre 2023 - 12 letture






qrcode