Soldi e certificati di vaccinazione Covid falsi, sgominata banda di falsari

1' di lettura 06/12/2022 - Eseguite sette misure cautelari, nella banda anche un medico dell’Asl e un maresciallo dell’Aeronautica Militare

Fabbricavano e spacciavano soldi falsi, ma anche patenti, carte d'identità, certificati medici e di vaccinazione anti-Covid. Banda di falsari attiva nel Napoletano scoperta dai carabinieri del comando antifalsificazione monetaria di Napoli, che stamattina hanno notificato sette misure cautelari emesse dal gip del tribunale di Napoli Nord ad altrettante persone. Notificate anche otto denunce ad altrettanti indagati.

Il centro di falsificazione della banda è stato localizzato a Villaricca, in provincia di Napoli, dove state trovate sofisticate attrezzature e tutto l'occorrente per eseguire le falsificazioni. L'associazione aveva ramificazione anche a Giugliano in Campania e nelle province di Benevento e Caserta (Teverola). Riscontri dell'operato della banda sono emersi anche in Veneto, Emilia Romagna e Toscana, oltre che all'estero.

I carabinieri hanno sequestrato 49 patenti di guida e 9 nautiche, tre certificati di vaccinazione Covid-19, 8 fogli rosa, tre permessi di guida provvisori e un certificato di abilitazione alla guida di veicoli a motore, tutti risultati contraffatti.






Questo è un articolo pubblicato il 06-12-2022 alle 12:06 sul giornale del 07 dicembre 2022 - 32 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dGYX





logoEV
qrcode