La Commissione Ue approva il Programma regionale Fesr: investimenti per oltre 5 miliardi

1' di lettura 27/10/2022 - La Commissione europea ha approvato il Programma Regionale della Campania del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale per il periodo 2021-2027.

Il Programma Campania FESR 21/27, con una dotazione di oltre 5,5 miliardi di euro è il primo programma di dimensioni plurimiliardarie ad essere stato approvato. Gli altri programmi regionali approvati (Valle d'Aosta, Lombardia, Emilia Romagna, Sardegna e Lazio) sono tutti di entità molto inferiore. Ciò consentirà alla Regione Campania di avviare un imponente programma di investimenti pubblici articolato in cinque “sfide prioritarie” per rendere la Campania: più competitiva, più verde, più connessa, più inclusiva e più vicina ai cittadini. Definito in stretta coerenza con il quadro delle principali strategie europee, che individuano nella transizione ecologica e digitale i due pilastri su cui basare lo sviluppo economico e sociale dei territori, rafforzando la coesione, il Programma promuoverà azioni in grado di rafforzare il sistema socio-economico regionale rendendolo più resiliente, accompagnandolo nel processo di transizione digitale e verde e contribuendo a ridurre le diseguaglianze economiche, sociali, di genere, generazionali e territoriali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2022 alle 19:38 sul giornale del 28 ottobre 2022 - 16 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione Campania, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dyRD





logoEV