SEI IN > VIVERE BENEVENTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Al via in Campania la Winter School di Motore Sanità con gli attori principali della sanità italiana

2' di lettura
138

Mercoledì 9 marzo apre i battenti la settima edizione della Winter School: evento di alto profilo in ambito sanitario, organizzato da Motore Sanità, in collaborazione con Mondosanità e Dentro la Salute, il cui scopo è quello di coinvolgere e radunare insieme tutti gli attori principali - Istituzioni, clinici, associazioni di pazienti - attorno a dei tavoli per fare analisi, proporre idee, annunciare progetti, in maniera tale che il Servizio Sanitario Nazionale (SSN), e la salute nel suo complesso, possa migliorare nel nostro Paese.

Tre giornate imperdibili e di rilevanza nazionale che avranno luogo in Regione Campania dal 9 all'11 marzo. "L'edizione della Campania, dal titolo: Cambia la sanità - Reinventare processi, ruoli e competenze", sottolinea Claudio Zanon, direttore scientifico di Motore Sanità, "punta sulla sanità digitale che sarà il collante della rivoluzione del Servizio Sanitario Nazionale. Rivoluzione necessaria, soprattutto per ciò che riguarda la Medicina del Territorio.

La sanità digitale, a cominciare dalla telemedicina, dall'implementazione dei fascicoli sanitari e dall'interoperabilità dei sistemi informatici, condurrà anche alla possibilità di nuove mansioni e di nuovi compiti da parte degli operatori sanitari, a partire dal personale infermieristico impegnato a dare assistenza domiciliare nelle case e negli ospedali di comunità". Istituzioni, autorità illustri e protagonisti della Sanità italiana insieme, per disegnare il nuovo volto del Servizio Sanitario Nazionale.

"Tutti questi attori sono importanti e soprattutto devono lavorare in network per rendere reale quello che sarà il futuro della medicina in Italia e in Europa", precisa Zanon. Quanto ai temi delle 21 sessioni previste sono tutti di stretta attualità, oggetto di analisi, discussione e innovazione per esempio la medicina personalizzata, la genomica, la capacità di lavorare in rete, la medicina legata all'evoluzione della scienza, che deve essere resa immediata ai cittadini attraverso un'evoluzione continua e accessibile.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2022 alle 12:41 sul giornale del 08 marzo 2022 - 138 letture