Due camionisti litigano fra di loro e il datore di lavoro lo lascia a piedi a Collestrada (Perugia)

1' di lettura 03/08/2022 - Ieri pomeriggio, a seguito di chiamata al Numero Unico di Emergenza Europeo, i poliziotti della Squadra Volante della Questura di Perugia sono intervenuti in località Collestrada per una lite tra due autotrasportatori. Giunti sul posto, gli agenti hanno preso contatti con il richiedente che ha raccontato quanto accaduto. Mentre si trovava a bordo dell'autoarticolato con il proprio datore di lavoro, quest'ultimo aveva iniziato a urlare e inveire contro di lui perché colpevole di non svolgere in maniera corretta la propria mansione.

In un raptus d'ira, il datore di lavoro lo aveva costretto a scendere dal mezzo pesante spingendolo con forza fuori dall'abitacolo. L'uomo ha poi raccontato che, nonostante la richiesta di essere accompagnato alla stazione più vicina per poter tornare a Benevento, il datore di lavoro era ripartito lasciandolo sulla carreggiata.

Gli operatori, a quel punto, per evitare pericoli per il traffico e per la sua incolumità, gli hanno dato un passaggio in direzione della vicina Stazione di Ponte San Giovanni dove l'uomo ha potuto prendere un biglietto per tornare a casa.






Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2022 alle 23:12 sul giornale del 04 agosto 2022 - 85 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djlv





logoEV