DIA: pericolosità delle compagini mafiose pugliesi nel 2021 che hanno creato sodalizi calabresi e campani

1' di lettura 07/04/2022 - La relazione della Direzione investigativa antimafia riferita al primo semestre dell'anno scorso evidenzia la "pericolosità delle compagini mafiose pugliesi" accentuata dalle capacità di "creare cointeressenze economiche con sodalizi di diversa matrice criminale soprattutto nell'ambito degli illeciti relativi al traffico di sostanze stupefacenti".

I clan del Foggiano e della Sacra corona unita sono riuscite nel tempo a dare vita a "sodalizi calabresi e campani". Nello specifico "la funzionalità dell'asse Puglia-Campania" appare "particolarmente efficace nel settore dello smaltimento dei rifiuti e in quello fraudolento del contrabbando di idrocarburi".






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 07-04-2022 alle 10:48 sul giornale del 08 aprile 2022 - 104 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cYlZ





logoEV