Dal 25 novembre le sedi di Cgil Campania saranno illuminate di rosso contro la violenza sulle donne

1' di lettura 25/11/2021 - Dal 25 al 30 novembre le Camere del lavoro della Cgil Campania e le sedi di categoria di Napoli, Avellino, Benevento, Caserta, Salerno s'illumineranno di rosso affinché questa luce desti l'attenzione su un fenomeno aberrante quello dei femminicidi e della violenza contro le donne.

"Servono azioni coordinate e di sistema tra i diversi livelli di governo del Paese, le parti sociali e i diversi attori che operano sul territorio - scrive la Cgil Campania in una nota - perché la lotta alla violenza sulle donne è un fronte comune e non più procrastinabile. I risultati raggiunti in questi anni sono senza alcun dubbio importanti ma non ancora sufficienti finchè non si lavora anche sulla prevenzione, sul cambiamento della giustizia e del linguaggio che ancora troppo spesso attribuisce la responsabilità della violenza, alle donne stesse.

Occorre un cambio di paradigma, una rivoluzione culturale perché la violenza contro le donne non è solo violenza fisica, ma ha radici lontane nel tempo che si fondano sullo stereotipo e sul pregiudizio Pensiamo, inoltre, che vanno aumentati i fondi per i centri antiviolenza e serve garantirne la capillarità su tutto il territorio campano, troppi Cav sono costretti a chiudere per mancanza di fondi".








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 25-11-2021 alle 09:49 sul giornale del 26 novembre 2021 - 103 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cwfP





logoEV